nessun titolo

On 9 dicembre 2004, in pacchetto, by Dadevoti

I denti gialli sono sexy

 

28 Responses to nessun titolo

  1. Dania78 scrive:

    Soprattutto se ti fai le lampade!

  2. ezraz scrive:

    … abbinati a una cravatta marrone…
    bacibà

  3. dadevoti scrive:

    … oppure abbinati alle dita gialle… il tutto è molto sexy
    ;)

  4. faithnomore scrive:

    direi proprio di no!, ma se vuoi un commento ironico:

    denti e lingua gialli…acchiappano un casino !

  5. metallicafisica scrive:

    hai delle strane perversioni:))))

    buondì dadus*****

  6. marinamaris scrive:

    i denti proprio no!
    ah ma tu per denti gialli intendi i denti dei cinesi? non so…non glieli ho mai guardati!

  7. dadevoti scrive:

    faithnomore Ma tu sei più perverasa di me !
    ;o)

    metallicafisica dovresti conoscere quelle “tra le lenzuole” :) be non solo tu ma tutto il genere femminile le doverbbe conoscere .. che non si dica che faccio delle discriminazioni …

    marinamaris ma cosa quardi in un cinese per prima cosa?
    mi sorge spontanea una domanda: di che colore sono i denti di un neonato africano ?

    un buon giorno a tutti .. belli e brutti !

  8. lindascotti scrive:

    dente giallo, dente baciato da sole! ;-)

  9. dadevoti scrive:

    lindascotti diciamo che non induce ad essere baciato …

  10. marinamaris scrive:

    dade..veramente niente! non mi attirano molto i cinesi e le loro cineserie! ma i neonati africani nascono con i denti?

  11. dadevoti scrive:

    marinamaris lo ammetto .. l’indovinello era fin troppo facile….

  12. metallicafisica scrive:

    tra le lenzuola? no, non conosco perversioni tra le lenzuola;)*
    mi spiace***

  13. dadevoti scrive:

    metallicafisica Lenzuola di flanella .. quella si che è vera perversione !!! Si vede che in casa tua fa caldo pure la notte :)

  14. metallicafisica scrive:

    dad…non ci crederai ma le uso….:)

  15. marinamaris scrive:

    scusa dade. rifacciamo!

    nascono con i denti marroni?

  16. dadevoti scrive:

    marinamaris Ok rifacciamolo .. la prima volta è stata bellissima .. si va per la seconda :)

  17. dadevoti scrive:

    Ho utilizzato la pausa pranzo per eliminare un grosso nido di vespe… mi è sorta spontanea una domanda: d’inverno dove vanno le vespe?

  18. metallicafisica scrive:

    Le vespe sociali vivono in colonie, nelle quali le responsabilità sono divise tra tre caste: la regina (femmine fecondate), le operaie (femmine normalmente sterili), e maschi fertili.

    Le colonie durano un solo anno. Soltanto le femmine fecondate passano l’inverno in ricoveri scelti in modo opportuno, nei posti più vari (dai sottotetti alle screpolature degli alberi, ecc.). In primavera, il ciclo riprende con l’insediamento, da parte della femmina svernante, del favo, che poi verrà completato dalla discendenza (operaie).

    PS: ma le hai mangiate a pranzo???:)))))

  19. dadevoti scrive:

    metallicafisica si si … sono andato a stanare quelle femmine fecondate così ben nascoste …

    ;o)

  20. metallicafisica scrive:

    a Roma ti direbbero:
    A Dà, sei er peggio!!!:))))

  21. trama scrive:

    Uhm… mica tanto. Consiglio dentifricio blanx, gomme blanx, sbancatura al laser e all’ossigeno attivo (come i nisiòi). E se no te gà schèi, buta via ‘e ciche.

  22. dadevoti scrive:

    trama Se tuttti i colori del corpo sono be coordinati potrebbe esserlo.
    La pelle gialla causa itterizia, dita gialle (tonalità più scura) causa fumo, e denti giall-bagnati, nel complesso risulta gradevole !
    ;o)

  23. trama scrive:

    No, sembrerebbe un muso giallo, e non so se è veramente bbbene.

  24. Dania78 scrive:

    Io la vespa, d’inverno, la tengo in garage

  25. dadevoti scrive:

    Dania78 quindi è una femmina in letargo :)

  26. faithnomore scrive:

    vogliamo cambiare sti’ denti gialli? ^_*

  27. utente anonimo scrive:

    io sono nato con i denti gialli

  28. dadevoti scrive:

    utente anonimo Complimenti !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines