Dubbio

On 13 marzo 2006, in pacchetto, by Dadevoti

Rovinare i polmoni con le sigarette o rovinare il fegato con la Nutella?

 

30 Responses to Dubbio

  1. utente anonimo scrive:

    che domande. ma entrambi, naturalmente.

    firmato: dud, vizioso e anonimo al lavoro.

  2. Diavoletto73 scrive:

    rovinarsi il fegato con il rum no?

    complimenti per l’avvicendamento di pin up sul template…. :) :) :)

  3. AWomanAMan scrive:

    Urchebbella la filosofia del vizio!

  4. searching scrive:

    ma allora eri proprio triste, eh?!

  5. dadevoti scrive:

    Diavoletto73 E’ sempre la Casta… solo che fumando è invecchiata precocemente :)

    AWomanAMan I vizi vanno coltivati non subiti.

    dudIl mio fisico non li reggerebbe entrambi.

    searching Certo!

  6. criptica scrive:

    Nutella!

    criptica dietetica e in astinenza da zuccheri al lavoro.

  7. dadevoti scrive:

    criptica Ti piacerebbe che te la facessi assaggiare?

  8. utente anonimo scrive:

    dade, un fisico che regge entrambi è un fisico allenato da anni e anni di pratica. non puoi pretenderlo tutto d un colpo, dalla mattina alla sera.

    io sono anni che li coltivo, nonostante ciò ancora adesso, saltuariamente a dire il vero, risento di qualche controindicazione.

    firmato: dud, segnato dal vizio e anonimo al lavoro.

  9. utente anonimo scrive:

    criptica, che fai? copi il mio stile di firma? guarda che vengo lì.

    firmato: dud, piccato e anonimo al lavoro.

  10. dadevoti scrive:

    dud Si ho visto i segni del vizio sul tuo volto come le stigmate di un santo :)

    Non toccarmi Criptica che ti colpisco con il vasetto di Nutella vuoto.

  11. criptica scrive:

    Dade, mi duole informarti che gli scambi economici non si fermano al confine con l’Emilia-Romagna.

    La Ferrero è riuscita a bloccare i dazi padani ed è arrivata anche a Roma.

    Qui è tutta questione di volontà.

    criptica, emulatrice e moralista al lavoro

  12. dadevoti scrive:

    criptica Ti offrivo la mia Nutella. :)

  13. criptica scrive:

    Dade, la TUA

  14. criptica scrive:

    Dade, la TUA nutella è finita dieci minuti dopo averla comprata.

    Cosa mi offrivi, esattamente?

    La tazza coi personaggi dei cartoni?

    Grazie, ho già una bella collezione della serie di Asterix.

    criptica distratta al pc e infastidita al lavoro

  15. dadevoti scrive:

    criptica Ho a disposizione vaso di 3Kg che può diventare un elegante acquario marino, oppure un numero imprecisato di minidosi da viaggio in vetri di Venini…

  16. criptica scrive:

    Dade, io mi taglio regolarmente con qualunque foglio di carta mi capiti per le mani (qui in ufficio è diventata una simpatica consuetudine).

    Figurati cosa combinerei con dei pezzi di vetro.

    Grazie, ma purtroppo sono costretta a declinare.

    E non rispondere “non sai che ti perdi”.

    Hai un’età e una dignità da mantenere.

  17. dadevoti scrive:

    criptica Quel che ti perdi è presto detto:

    Una fitta costante sul latodestro all’altezza del rene,

    disturbi generici intestinali,

    malesseree pesantezza generale,

    spossatezza e sonno.

  18. criptica scrive:

    Appunto.

    Hai un’età.

    E ci sta tutta :p

    criptica, sadica e che si diverte un mondo, al lavoro

    (perchè le virgole sono importanti, nella vita)

  19. orenove scrive:

    Meglio le sigarette. Non fanno venire i brufoli.

  20. dadevoti scrive:

    orenove Parole sante !

  21. utente anonimo scrive:

    ai miei tempi andavano delle sigarette fatte a mano con dentro un “tocco di cioccolato”.

    forse era il connubio perfetto, anche se ho sempre dubitato che si trattasse di nutella, infatti non veniva mai spalmato sulle fette di pane.

    firmato: dud, rimembrante e anonimo in pausa pranzo.

  22. dadevoti scrive:

    dud Non ho pusher, anzi lancio un appello qui se qualcuno mi da una mano ricambierò volentieri.

  23. Anemy scrive:

    Non amo lasciare link in blog altrui ma non so se il tuo format funziona quindi te lo scrivo anche qui e via email, se arriva, c’è il link:

    “Il TAR del Lazio ha disposto l’annullamento della circolare del Ministero della salute del 17 dicembre 2004.

    I responsabili di locali privati aperti al pubblico non sono obbligati a richiamare i fumatori e neanche ad avvertire i pubblici ufficiali competenti per multare i trasgressori. I gestori dei locali, insomma, non sono dei “controllori”.

    In base alla riserva di legge contenuta nell’art. 23 della Costituzione nessuna prestazione personale o patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge. Sarebbe stata necessaria una previsione legislativa per imporre i descritti doveri di vigilanza a fini pubblici nei confronti di soggetti che esercitano la propria libertà di iniziativa economica privata nell’ambito di locali aperti al pubblico, e che, per effetto delle contestate prescrizioni, vengono ad essere in qualche misura trasformati in incaricati di una pubblica funzione, o, quanto meno, di un pubblico servizio. ”

    Parziali soddisfazioni della vita.

    Baciotti

  24. dadevoti scrive:

    Anemy Ottimo, rimango sempre perplesso del fatto che gli esercenti non possono essere dei controllori dei trasgressori, ma sono di fatto degli esattori delle imposte in vece dello Stato.

  25. laislabonita scrive:

    perchè l’essere incappata in questo blog mi fa godere così tanto?!?

  26. dadevoti scrive:

    laislabonita Perchè sei una ragazza senza inibizioni e con un ottimo buongusto :)

  27. utente anonimo scrive:

    finalmente le donne ti considerano, dade….. che è successo? Stai provando il bagnoschiuma ai feromoni??

    Comunque quando sulla nutella sará obbligatorio scrivere “Provoca acne e ostruisce le arterie” apriró il mio blog personale…

    DiscoTuSaiChi

  28. dadevoti scrive:

    DiscoTuSaiChi Il mio successo deriva da alcuni video che girano nel sottobosco della rete :)

    Questo blog è solo una copertura :)

  29. SadieBrasil scrive:

    Dade se trovi un pusher mandalo pure da me… son due giorni che ho una voglia di fumarmi una canna MOSTRUOSA.

    e non ho un pusher. sai dove mandarlo.

    Sadie

  30. dadevoti scrive:

    SadieBrasil Interpellero’ chi di dovere … sperando non sia un agente in borghese, penso che in prigione mi sarà difficile pubblicare i pacchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines