Credenze

On 29 giugno 2006, in pacchetto, by Dadevoti

Bisogna credere alle proprie idee, a meno che non siano cazzate.

 

12 Responses to Credenze

  1. Dania78 scrive:

    Credere alle idee deglia ltri, però, costa molta meno fatica!

  2. searching scrive:

    mi immaginavo che questo post parlasse di mobilia.

  3. dudcheque scrive:

    a distinguerle in anticipo, caro lei. trovare il modo di distinguerle, questa sarebbe una grande idea.

  4. DaisyTheCat scrive:

    Non concordo: bisogna credere sempre nelle proprie idee, SOPRATTUTTO se sono cazzate…

  5. dadevoti scrive:

    Dania78 Quelle si chiamano “moda” :)

    searching Avere le tette molto grosse non ti esime da scrivere commenti comprensibili :)

    dudcheque Fai come me. Sono sempre cazzate!

    DaisyTheCat Come volevasi dimostrare lei è sempre un passetto avanti a me :)

  6. dudcheque scrive:

    dade, ma tu stai un passetto dietro alle ragazze solo per guardare il culo. non c’è niente di male ben inteso. ma in questo modo spesso le buone idee sono meravogliosamente distratte.

  7. Dania78 scrive:

    L’importante è non credere alla cazzate degli altri!

  8. searching scrive:

    se ci pensi secondo me ci arrivi

    e’ una di quelle *genialate* che spesso ci divertiamo a fare su msn.

  9. dadevoti scrive:

    searching Così spesso che non riesco a ricordarmi nemmeno una :)

    Dania78 Come la metà degli italiani ?

    dudcheque Che ci vuoi fare è la mia passione :)

  10. dudcheque scrive:

    e hai ragione, molto meglio seguire le passioni che rimuginare le idee.

  11. searching scrive:

    uffa.

    qual’e’ il titolo del post?

  12. gchiara scrive:

    Son capitata qui saltando da un link all’altro…

    belli i pacchetti, mettono quasi voglia di smettere di fumare ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines