Antonio Bassolino

On 20 maggio 2008, in il boss, by Dadevoti

Con il precedente post su Andrea Beggi e dopo una notte insonne, ho acquisito dei strani poteri.
Riesco, con una facilità incredibile, ad impossessarmi della cattura video di qualsiasi computer connesso alla rete.

Quindi senza ulteriori indugi ecco a voi il desktop di Antonio Bassolino.

Il desktop del computer di Bassolino

Cliccando sull’immagine noterete come l’illustre personaggio politico ha risolto i problemi dell’immondizia a Napoli.

Si accettano richieste.

20 Responses to Antonio Bassolino

  1. Fra ha detto:

    Geniale!!!

    tu si che hai la soluzione in un click….

  2. dadevoti ha detto:

    Fra Grazie, Bassolino ha risolto il problema senza nemmeno scaricare un plugin :)

  3. Dania ha detto:

    Più monnezza per tutti

  4. Ester ha detto:

    Anche questa è geniale :-D

  5. dadevoti ha detto:

    Ester&Dania Come potete notare sguazzo molto bene nell’immondizia :)

  6. Ledroses ha detto:

    Certe volte le tue idee mi fanno paura!
    Comunque!Volevo salutarti, domani parto per l’Irlanda.
    Byebye! Rò.
    p.s. i miei rispettosi saluti anche alla dottoressa Dania.

  7. dadevoti ha detto:

    Ledroses Fai buon viaggio, spero di poter leggere le tue avventure nella terra degli elfi e delle fate.
    Baci.

  8. frapre ha detto:

    azz… tutti pieni e manco allineati…

    frapre

  9. Rossana ha detto:

    Wow che classe questo tuo nuovo vestitino! Ho smesso di fumare

  10. dadevoti ha detto:

    Rossana Come puoi vedere pure io ho diminuito il numero dei pacchetti :)
    Non ti scordare che morto un vizio se ne fa subito un altro.

  11. matisse ha detto:

    Quoto questi ultimi due post (ho imparato da pochi giorni a dire “quoto” e volevo sperimentarlo)

  12. dadevoti ha detto:

    caro matisse una volta si diceva “sono d’accordo” ora si dice “quoto” non so se considerarlo un progresso o un regresso.

  13. matisse ha detto:

    Credo che il quoto sia il risultato di una con-divisione.

    (“caro”?…) Vabbè per questa volta sarò quoziente :)

  14. dadevoti ha detto:

    Matisse non conoscendola personalmente la ritenevo una persona preziosa, da qui il caro.
    Mi perdoni se inopportuno.

  15. matisse ha detto:

    Non ritenevo inopportuna l’aggettivazione, ma il genere.
    (Sembra che la signora Matisse tenga molto al suo essere femminile e singolare :)

  16. Dadevoti ha detto:

    matisse Sono imperdonabile, proprio io che faccio vanto di sensibilità e sfacciataggine verso il genere femminile.
    A mia parziale discolpa dico che qualcuno mi ha suggerito che dietro lo pseudonimo c’era un uomo… :|

  17. matisse ha detto:

    Tutta colpa della “Storia sociale dell’arte” di Hauser. L’editing non è stato ben curato ;)

  18. dadevoti ha detto:

    Cara matisse intuisco che lei sappia che la storia dell’arte è solo una parte di una storia più grande. Per una banale proprietà transitiva un editing poco curato è solo una parte di una trascuratezza più grande.
    :)

  19. imperfezioni ha detto:

    mmmh….forse sarebbe più utile un bel Shift+Del

  20. Dadevoti ha detto:

    imperfezioni Oppure un Shit+Del

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines