Sarkozy e il Papa

On 26 settembre 2008, in il boss, by Dadevoti
Sarkozy e il Papa

Sarkozy e il Papa

Da qualche parte cercano nuovi collaboratori per lavori di grafica e fotoritocco, utilizzo questo spazio per propore la mia candidatura.

Tagged with:  

11 Responses to Sarkozy e il Papa

  1. Un parere: ma la luce tra i polpacci della Carla non ti sembra fasulla? Il resto del pavimento è di parquet scuro mentre la Bruni pare camminare sulla sabbia… che ne dici?

  2. sostanzaM ha detto:

    C’è chi ha assi nelle maniche… Sarkò ha una gamba.
    Data l’altezza, una prolunga può tornare comoda.

    ps: Carlà brilla di luce propria

  3. dadevoti ha detto:

    Forse il giornalista scrivendo di “terza gamba” voleva significare altro. :)

  4. natzuka ha detto:

    ma noo!
    siamo alle solite, le cose più ovvie non le nota nessuno…
    sarò polemica ma ma!
    ora io non capisco…nessuno ha mai detto nulla sul fatto che la famiglia adams avesse “mano”…per quella povera gamba invece…

  5. sostanzaM ha detto:

    @dadevoti: l’evergreen treppiedistico?
    Temo tu abbia ragione.

    Squallore.

    ps: sì, va bene… è la prima cosa a cui ho pensato anche io… -.-‘

  6. dadevoti ha detto:

    sostanzaM Spiegherebbe come mai una donna molto più giovane, molto più ricca e molto più bella stia con lui.

    natzuka Falla girare la canna ogni tanto :)

  7. dania ha detto:

    Carla ha buon gusto ;)

  8. frapre ha detto:

    ma carla bruni è quella con le gonne lunghe e vestita tutta di bianco ? :))
    frapre

  9. paz83 ha detto:

    Mi sembra evidente di chi sia quella gamba, non notiamo che la testa non arriva nemmeno alla spalla del sarko d’oltralpe? E’ L’Unto del signore che glielo posiziona dietro dopo aver scacciato la “Minaccia” Airfrance

  10. zop ha detto:

    anche il papa è ritoccato! ride!!!!
    vabbè…

    PS: per il film di natale di quest’anno posso sempre contare su di te?

  11. tokombo ha detto:

    ehehehe…che simpatico quel sarkò ha anche 3 gambe :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines