Furti a Padova

On 22 ottobre 2008, in Bici surreale, fotocomposizioni, by Dadevoti

Gli antifurti per bici non sono sufficienti per proteggere le biciclette a Padova

Furti a Padova

Foto scattata in Via del Plebiscito 1866 a Padova

Una tragedia di cui non si vede la fine.

Tagged with:  

11 Responses to Furti a Padova

  1. Eta ha detto:

    :'( Io sono una mente semplice, credulona e pure un po’ gnucca, quindi fai un bene all’umanità e spiegami: ma ‘ste foto… sono fotoritocchi, vero!?!?!?

  2. dadevoti ha detto:

    Eta Posso sposarti ? :)

  3. DaisyTheCat ha detto:

    Se questa è l’idea che il mio commento precedente ti ha suggerito, preciso che la mia bici, al momento, ha ko la ruota posteriore…
    Ritenta e sarai più fortunato…

  4. dadevoti ha detto:

    DaisyTheCat ma ti pare possibile? No ci sto ancora lavorando :)

  5. dania ha detto:

    Daisy come fai ad andare in giro su una sola ruota?

  6. ArMyZ ha detto:

    Ma è nato prima il paletto o il telaio della bici? :)

    A.

  7. frapre ha detto:

    ma hanno portato via la batteria a questa bici elettrica?

    frapre

  8. DaisyTheCat ha detto:

    La bici rotta, in realtà, è un eccellente stratagemma per un pretesto in più per lavorare a casa…

  9. Eta ha detto:

    Ecco? vedete come siete? Non mi avete risposto! Ed io non vi faccio più amicicici. :-P

    @dadevoti perchè rovinarsi così? :D

  10. paz83 ha detto:

    io avrei tolto anche l’altra ruota, che non si sa mai ;)

  11. ciclomekkanicalab firenze ha detto:

    in tutte le città le rubano, anceh a pezzi e solo le ruote… se non volete che accada o cmq volete limitare i danni sostituite gli sganci rapidi della ruota anteriore con bulloni fissi a chiave, oppure legate la ruota x bene ad un bel palo…ps lo stesso vale x le selle…pensate che qua a firenze rubano pure le manopole di gomma!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines