La valigia

On 26 maggio 2010, in il boss, by Dadevoti

Per tutti coloro che non hanno idea dell’argomento un breve riassunto.

Durante i lavori di restauro sopra il mio solaio, proprio sotto il tetto, il muratore intravede una valigia ricoperta di polvere.

Prontamente m’infilo nel pertugio per controllare la situazione.

Dopo qualche giorno m’infilo nuovamente nel pertugio con la macchina fotografica e Scatto una fotografia pubblicata poi su FriendFeed

In poco tempo organizzo il recupero.

Cammino a carponi sulle travi del solaio mi avvicino alla valigia e scopro che erano due.

Una è vuota e dell’altra ho fotografato il contenuto.

Le immagini sono sfocate perché la poca luce non permette all’autofocus di lavorare correttamente.

Si tratta di un calendario, stampe di panorami del quartiere e un sacchetto pieno di “robe” rosse che lascio a voi il compito di capire cosa siano.

Come il finale di Lost è stato tutto molto deludente.

Tagged with:  

12 Responses to La valigia

  1. searching scrive:

    chi ha detto erezione?

  2. K. scrive:

    avete acquistato casa a san carlo?

  3. byb scrive:

    patatine fossili!

    o antichi petali di rosa.

  4. spora scrive:

    comunque “nel XXV della sua erezione” è fantastico, mi’. Tipo che 50 anni fa bastava per farlo diventare duro a un tredicenne, no? Quindi spiegherebbe il pelo rosso, etc…
    Si vabe ciao.

  5. Holdme scrive:

    La butto lì. E se chi ce l’ha lasciata voleva fare una sorta di “capsula del tempo?” Ovvero aveva già previsto che qualcuno l’avrebbe trovata, e voleva lasciargli una testimonianza di quel momento storico?

  6. spora scrive:

    tipo Amélie di Montmartre, bien sûr! Il pelo rosso, però, lascia fare è un affaraccio

  7. spora scrive:

    Just una domanda da architetta a architetto: perché non avete abolito il soffitto per avere più altezza libera in casa isolando il tetto finale? Qua va di modissima, mille sbatta per acquistarlo alla copropriété, poi isolare il tutto, mettere dei velux, etc etc, spendere un bordello di soldi…è un giochino che ti allunga il cantiere ed è argomento di discussione per le cene per mesi e mesi, fa sempre piacere no?

  8. Dania scrive:

    Parce que c’est inderdit!
    In teoria non possiamo acquisire spazi condominiali, in realtà abbiamo un piano superiore con mansarda e camino, ricavato con abuso edilizio poi condonato dal vecchio proprietario, nella parte di solaio sopra il nostro appartamento. La valigia giace in uno spazio sopra il vano scale. Non potevamo allargarci fin lì.

  9. dadevoti scrive:

    mai dire mai :)

  10. K. scrive:

    una napoletana rispettosa delle regole e un friulano possibilista ;-) noooooo

  11. dadevoti scrive:

    K ci hai scambiato per dei luoghi comuni?

  12. K. scrive:

    si .. evidentemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iBlog by PageLines